Sat, Aug 31 | Palazzo Bonaguro

ZTL - Andrea Rampazzo

La registrazione è stata chiusa

Orario & Sede

Aug 31, 2019, 6:00 PM – 8:00 PM
Palazzo Bonaguro, Via Angarano, 77, 36061 Bassano del Grappa VI, Italia

L'evento

Ideazione e realizzazione Andrea Rampazzo

con il supporto di Zebra Cultural Zoo

Dalla riflessione sul fenomeno delle migrazioni, nasce questo spettacolo/dispositivo che coinvolge la comunità locale, con l’obiettivo comune di riorganizzarsi per coesistere in un’area delimitata che continua a ridursi. Attraverso istruzioni articolate in modo semplice, i partecipanti vengono invitati ad attivare il proprio corpo e ad esprimersi, elaborando strategie per cooperare collettivamente, muovendosi e sviluppando relazioni e dialoghi.

Un dispositivo coreografico che stimola dunque a creare ogni volta la propria coreografia e una nuova organizzazione nello spazio, esplorando i concetti di limite e confine, in un processo collettivo di ricerca di soluzioni.

Una riflessione che sorge dalla stretta attualità e da una provocazione: cosa succederebbe se per assurdo tutta la popolazione mondiale decidesse di migrare nello stesso luogo?

Andrea Rampazzo, artista della danza italiano, ha una formazione varia che include il percorso all’Arsenale della Danza della Biennale di Venezia e la collaborazione con numerosi coreografi. Attualmente, è coinvolto come performer in “Graces” di Silvia Gribaudi e come coreografo nel Progetto Europeo “Migrant Bodies – Moving Borders”.

La registrazione è stata chiusa
Comunità Cultura Patrimonio

Un progetto sostenuto da Fondazione Cariverona, bando "Valore e Territori", che coinvolge una rete di Comuni e istituzioni, impegnati  nello sviluppo, attraverso iniziative culturali, di nuove risposte alla crescente esclusione dall'offerta culturale. 

Ref. Organizzativa di Progetto:
Angelica Basso
a.basso@comune.bassano.vi.it
+39 0424.519806


Ref. Comunicazione di Progetto
Greta Pieropan
g.pieropan@comune.bassano.vi.it 
+39 0424.519803

Seguici sui social!
  • Facebook
  • Instagram

© 2019 by Progetto Comunità Cultura Patrimonio. Proudly created by GP with Wix.comTerms of Use  |   Privacy Policy