ven 30 ago | Teatro De La Sena

Goldoni atto primo - Luca Scarlini/ Anna De Franceschi / Pino Costalunga / Riccardo Favero

La registrazione è stata chiusa
Goldoni atto primo - Luca Scarlini/ Anna De Franceschi / Pino Costalunga / Riccardo Favero

Orario & Sede

30 ago 2019, 21:00
Teatro De La Sena, Via Lorenzo Luzzo, 32032 Feltre BL, Italia

L'evento

Il processo è stato attivato nell’ambito di “Nuovi Scenari”, il progetto di recupero dell’antico Teatro di Feltre, e delle tradizioni culturali e musicali che vi trovavano casa e sviluppo. L'Accademia di Musica Antica di Feltre ha dunque attivato un percorso formativo e di conoscenza della musica antica tra XVII e XVIII secolo, e di opere particolarmente rappresentative dell’epoca. A conclusione del processo formativo: concerto inaugurale della Terza Accademia di Musica Antica di Feltre, presso il teatro de la Sena il 22 luglio, alla Galleria d'arte moderna "Carlo Rizzarda" il 25 luglio aperitivo musicale, prove pubbliche e infine esecuzione musicale nel cortiletto interno della Galleria. Tutte iniziative di promozione musicale con il coinvolgimento di giovani musicisti. 

Infine il 30 agosto un’altra produzione musicale strettamente legata proprio al Teatro de La Sena, un’opera di Goldoni che debuttò proprio qui: La Pelarina, intermezzo in musica, commissionato da una compagnia di Feltre, dove venne rappresentato nel 1730. Un racconto curato da Luca Scarlini, con due attori-cantanti, a rappresentare il debutto feltrino del maggior drammaturgo del 700.

di e con Luca Scarlini

da “La Pelarina” di Carlo Goldoni

con Anna De Franceschi (Pelarina) Pino Costalunga (Tascadoro) e con Riccardo Favero al clavicembalo

Nello splendido Teatro de La Sena, una rarità strettamente legata proprio al teatro di Feltre: un’opera di Goldoni che debuttò qui nel 1730. E’ La Pelarina, intermezzo in musica, richiesto a Goldoni da una compagnia feltrina per delle recite senza musica di opere metastasiane.

La vicenda è quella tipica dei brevi intermezzi comici: Pelarina, cantatrice, è istigata dalla madre Volpiciona, a derubare il ricco e sventato Tascadoro…

Una brevissima sinossi, che già contiene tutti gli elementi del genere: una trama semplice, personaggi-archetipo dai nomi “parlanti”, l’ascesa socio-economica di una donna del popolo (si pensi alla ben più nota, ma di tre anni successiva, Serva padrona di Pergolesi), astuzie e arguzie chiarissime al pubblico ma ignorate dagli ingenui personaggi, e una sottile parodia del mondo teatrale contemporaneo all’autore, in particolare delle dive virtuose del teatro.

Ma quale fu il destino di questo intermezzo? Come fu accolto dal pubblico? Perché, a differenza di altri, non andò perduto, essendo il Goldoni, per sua stessa ammissione, poco attento alle “cose sue”?

A queste ed altre domande risponde il racconto curato da Luca Scarlini, che, accompagnato dal talento comico dei due attori-cantanti Anna De Franceschi e Pino Costalunga, ricorda il debutto feltrino del maggior drammaturgo del Settecento europeo.

La registrazione è stata chiusa